- Advertisement -

Preparatevi cacciatori! Capcom ha finalmente annunciato il terzo aggiornamento per Iceborne

L’update di cui parliamo oggi verrà effettuato il 23 di Marzo, ossia domani, per Playstation 4 e Xbox One. Com’era già stato annunciato verranno aggiunti due nuovi mostri, il Raging Brachydios ed il Furious Rajang. Nel livestream Developer Diary 5 che è andato in onda il 21 Marzo, il team di sviluppatori ha svelato un sacco di dettagli su cosa comporterà combattere questi due nuovi mostri, ma ha inoltre rivelato la nuova funzione delle Layered Weapon: poter cambiare aspetto dell’arma attualmente in uso.

- Advertisement -

Il poter cambiare aspetto alle armi era una funzione che i cacciatori di Monster Hunter chiedevano da molto tempo e finalmente durante il livestream è stato confermato. Dunque ora potremmo alterare l’aspetto estetico delle nostre armi senza cambiarne le statistiche. Dopo questo aggiornamento ne è già stato previsto un altro che avverrà in Aprile. 

Durante il primo aggiornamento i giocatori potranno cambiare l’aspetto esteriore solo di alcune armi, nello specifico quelle che hanno una base chiara e degli attachment. I giocatori potranno cambiarle a loro piacimento. Nella seconda parte di aggiornamento che avverrà in Aprile i giocatori potranno cambiare l’aspetto anche di armi uniche, ma solo su quelle armi che possono avere un aumento.

Ma tornando ai due nuovi mostri, Raging Brachydios e Furious Rajang: sono entrambi delle varianti di mostri che abbiamo già visto. Il Rajang normale ha la pelliccia dorata solo quando è infuriato, ma il Furious Rajang avrà sempre la pelliccia dorata. Quando questa variante si arrabbia, la sua pelliccia dorata brillerà. Furios Rajang inoltre non ha una coda, ciò significa che quando le sue quattro gambe diventano dure come roccia e impossibili da ferire durante lo stato di furia i giocatori dovranno attaccare la testa invece che la coda come potrebbero fare nella sua versione classica. Inoltre questo “nuovo” mostro avrà anche degli attacchi davvero forti ed i giocatori dovranno aiutarsi a vicenda. 

 

- Advertisement -

Il Raging Brachydios è molto più grande della versione normale e si muove più lentamente. Tuttavia, la melma sul corpo del mostro potrà innescare esplosioni in una vasta area. La sua versione classica comportava un esplosione quando si attaccava la melma addosso al mostro.  Ma in questa variante, quando si attaccherà la parte del mostro coperto di melma, questa cadrà a terra e poi esploderà. Una caratteristica particolarmente fastidiosa di questo mostro è anche la sua abilità speciale di questo mostro di raggiungere un determinato luogo quando vengono soddisfatti dei requisiti: dare fuoco all’intero posto. Durante questa fase della battaglia, i giocatori non potranno usare svariati potenziamenti come le trappole e non possono inoltre scappare dall’area.

Inoltre l’aggiornamento del 23 Marzo porterà anche altre novità come una Banishing Ball che può essere usata solo nelle terre guida. Solo il capo della spedizione può usarla, e quanto la lancerà contro un mostro questo scomparirà dalle lande. Ci sono anche altri aggiornamenti, come modifiche al Hunter Helper System, livelli di armature e incantesimi e un nuovo festival previsto per il mese di Aprile. Potrete trovare maggiori informazioni sul sito ufficiale di Monster Hunter. 

 

- Advertisement -

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Streaming

Ultime News

Blade Runner – Il capolavoro intramontabile di Ridley Scott

Blade Runner è un film di culto degli anni '80 diretto dal visionario regista Ridley Scott Quando si parla di un capolavoro come Blade Runner...

Un paio di armi di Destiny 2 verranno nerfate con la prossima stagione

Sembra che un bel po' d'armi subiranno una riduzione dei danni Sembra che ci saranno tante piccole modifiche con però tanto tanto potenziale con l'arrivo...

E3 2020: indiscrezioni e certezze

Per la fiera losangelina si susseguono notizie e congetture L'evento videoludico per eccellenza, grazie al quale ammirare, spesso a uno stadio poco più che "embrionale",...

Ghost of Tsushima – Analisi dell’ultimo video ufficiale

Il titolo dei Sucker Punch è stato protagonista dello State of Play del 14 maggio 2020 Anche se il titolo è stato rinviato, i ragazzi...

EA Play è il nuovo nome per tutti i servizi in abbonamento EA

Il servizio in abbonamento ottiene un nuovo nome e una nuova casa su Steam. I servizi in abbonamento EA Access e Origin Access Basic sono...