Ghost of Tsushima – Emergono nuovi dettagli

Novità direttamente dai producer

Dopo l’annuncio del rinvio del gioco, fissata originariamente per il 26 giugno 2020, poi spostato a luglio, Sucker Punch non ci ha certo lasciati a bocca asciutta.

- Advertisement -

Oltre allo State of Play di quasi due settimane fa, gli sviluppatori non ci lasciano certo sulle spine ma, anzi, oltre al video di gameplay di 18 minuti dello scorso 14 maggio, da qualche giorno sappiamo che il nostro Jin Sakai potrà elegantemente ripulire la sua lama dopo qualche sventramento, con un pulsante, effettuando la tecnica chiamata Chiburi, con la quale il nostro Samurai potrà scuotere la spada, prima di rinfoderarla ripulita del sangue nemico.

Se quest’ultima rappresenta un dettaglio prettamente stilistico, che forse è solo per scenografia, c’è una novità ancora più importante riguardo al gameplay. Se nello State of Play il titolo era sembrato troppo semplice da giocare, con meccaniche alla Assassin’s Creed, in cui bastava un colpo ben assestato per avere la meglio sui nemici, vi consigliamo di ricredervi immediatamente. Infatti, Jason Connell rivela ufficialmente che “se il gioco è troppo facile e volete una sfida impegnativa, potrete alzare istantaneamente la difficoltà di gioco“.

Inoltre, si potrà fare anche l’inverso, laddove invece il gioco potrebbe sembrarvi troppo ostico, “potete abbassarla” ovviamente riferendosi alla difficoltà. Senza dubbio, Sucker Punch non vuole penalizzare alcun tipo di giocatore. Gli sviluppatori hanno pensato a tutti, sia a livello scenografico, sia a livello di gameplay.

Ghost of Tsushima si preannuncia di certo un titolo promettente, e sicuramente tra i più attesi dell’anno. Ricordiamo che sarà un titolo Open World ambientato sull’isola di Tsushima, all’epoca delle invasioni mongole, in cui impersoneremo Jin Sakai, un Samurai che potrà imparare sia tecniche votate all’attacco a base di arma bianca, sia tecniche Shinobi, come quelle basate sulla furtività e sull’attacco a distanza.

Il titolo è atteso per il 17 luglio 2020, in esclusiva per PlayStation 4. Il tempo che ci separa si riduce progressivamente, e sicuramente l’attesa cresce sempre più.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Streaming

Seguici

Pubblicità

Ultime News

A causa delle preoccupazioni del Coronavirus le aziende di videogiochi della zona di Seattle mandano a casa i dipendenti

L'area di Seattle è stata un area che ha suscitato molte preoccupazioni a causa del Coronavirus o Covid-19. Nella suddetta area si trovano svariate aziende...

Mario Tennis Aces – Il tennis non è mai stato così divertente

Mario Tennis Aces è un godibilissimo titolo uscito nel corso del 2018 per Nintendo Switch In una vera e propria modalità Campagna in single-player dovremo,...

Dragon Ball Z Kakarot – Consigli per affrontare al meglio l’avventura

Dragon Ball Z Kakarot è un titolo molto interessante e longevo Occorreranno infatti circa 40 ore per completare la trama, alle quali ne vanno aggiunte...

Un noioso bug di Apex Legends non permette ai giocatori di raccogliere gli oggetti

Un gran numero di giocatori sta segnalando a Respawn un bug riguardo al looting in un titolo a tema Battle Royale il saccheggio è una...

Pokemon Go diventa più facile da giocare se siete bloccati a casa

Il gioco ora offre 1 bundle PokéCoin e una panoramica delle ultime novità Ottenere delle Poké Ball non è la cosa più semplice quando non...